fbpx
Ago 26, 2019

Soggiorno nelle Cinque Terre: informazioni utili

Organizzare il viaggio, un aiutino

Di seguito all’ultima puntata della saga “roadtrip in Italia – Le Cinque Terre“, abbiamo ancora tantissime informazioni da condividere per organizzare al meglio il vostro viaggio. Ecco quindi un nuovo articolo con tutte le informazioni utili per spostarvi nelle Cinque Terre, sapere dove dormire o ancora quale è il periodo migliore per andarci. Ci siamo state parecchie volte durante gli ultimi 5 anni ed ecco qui i nostri consigli 🙂

Al sommario:

Spostarsi con il treno

Viaggiare in treno cinque terre

E’ molto semplice accedere ai villaggi con il treno regionale che li collega tutti. E il treno che collega Genova a Portofino passando da tutti borghi della costiera.

Ecco il prezzo della Cinque Terre Card per il treno + sentieri Azzurro:

  • Prezzo adulto:
    1 giorno Cinque Terre Card: €16
    2 giorno Cinque Terre Card Train: € 29
    3 giorno Cinque Terre Card Train: € 41
  • Prezzo (4 – 12 anni):
    1 giorno Cinque Terre Card Train: € 10
  • bambini 0 – 4 anni gratis
cinque terre informazioni treno

Per maggiori informazioni, cliccare qua. Potete comprare i biglietti online o direttamente nelle stazioni sia a La Spezia che a Levanto o in uno delle borgate delle Cinque Terre. Per comprare online, è qui.

Spostarsi a piedi

Per raggiungere ogni villaggio, ci sono dei sentieri. Sentieri più “semplici” con vista sul mare e sentieri più nelle altezze per escursionisti più preparati. Attenzione, alcuni sentieri sono attualmente chiusi tra i villaggi ma potete comunque fare qualche tratta. Ritrovate tutte le informazioni sui sentieri chiusi qui https://www.incinqueterre.com/it/trails-advice

Per accedere ai sentieri Azzurri, ecco i prezzi:

Prezzo adulto:

  • 1 giorno Cinque Terre Card: € 7,50 
  • 2 giorno Cinque Terre Card: € 14,50

Tutte le informazioni cliccando qui.

Spostarsi con la macchina

Se c’è un’opzione che vi scongliamo, è la macchina. Non è proprio comodo passare da un villaggio all’altro con la macchina. Punto primo perché tutti borhi sono delle Zone a Traffico Limitato. Punto secondo, il parcheggio. Punto tre, la strada non è delle più belle. Allora, un consiglio, lasciate la macchina all’albergo o in campeggio e andate con il treno 😉

Dove dormire – campeggio a Levanto

Campaggio Aquadolce a Levanto, molto valido nel centro di Levanto quindi pratico. Tutte le informazioni sul campaggio qui: http://www.campingacquadolce.com/index.php?lang=fr

Albero d’Oro a Levanto, se ci riccordiamo bene, siamo state in quel campeggio e non era per niente male. Tutte le informazioni sul campaggio qui: https://www.campingalberodoro.com/index.php/it/

Il periodo per andare nelle Cinque Terre

In pieno inverno chiaramente sarete tranquilli ma lo svantaggio è che, ovviamente, fa un po’ freddo e i commercianti cosi come i sentieri possono essere chiusi. Se volete un periodo un po’ meno drastico, vi consigliamo aprile, maggio, giugno ma evitate i ponti (facile da dire, lo sappiamo) oppure a partire dal 10 settembre fino alla metà ottobre, è un buon periodo.

Monterosso al Mare, Cinque Terre

Da non mancare nei dintorni

Ci sono tantissime camminate da fare nelle altezze e in particolare fino a Portovenere per gli amanti di camminate e natura. Tra l’altro, parlando di Portovenere, non esitate a andarci in fine giornata. Il porto al tramonto è molto bello! Se siete di spirito buono, andate fino a Lerici. Sempre in Liguria, questa cittadina è molto carina e tutta colorata.

Ecco il riassunto delle informazioni utili durante il vostro soggiorno alle Cinque Terre. Per una volta, abbiamo provato a essere il più chiare e concise possibile! Per saperne di più sulle Cinque Terre, vi invitiamo a leggere l’articolo Roadtrip in Italia – cinque terre. Se vi è piaciuto l’articolo, non esitate a lasciare un commento, ci fa sempre piacere avere ritorni da chi ci legge 🙂

Ciccia&Cerva - Autore

Potrebbe piacerti anche

Comments ( 3 )

  • Sara

    Ottima questa guida sulle Cinqueterre! Io personalmente non ci sono mai stata ma prima o poi…

  • Giovy Malfiori

    Le 5 Terre, a livello logistico, sono molto sottovalutate, sia dagli italiani che dai turisti di altri paesi. Mio fratello vive “sopra” Monterosso e praticamente va in spiaggia con gli scarponi da montagna. Io amo molto quel pezzo di Luguria, soprattutto Corniglia.

    • Ciccia&Cerva

      In effetti, la gente non si rende sempre conto che rimangono comunque delle montagne e ci deve avere l’attrezzatura giusta per andarci.
      Adesso, abbiamo visto che i sentieri sono vietati a chi non ha le scarpe ginnastiche. Già un passo avanti!

Commenta l'articolo

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this