fbpx
Come sono gli uomini italiani
Set 07, 2018

Alla scoperta dell’ “italiano vero”

Come sono questi famosi uomini italiani? Da quando viviamo in Italia questa domanda torna spesso, molto spesso. E la risposta che ci viene in mente è: sono italiani. Si, grazie, poi? Allora, abbiamo deciso di condividere la nostra esperienza ma sappiate che affrontiamo un tema complesso e sensibile… Pensiamo di amare le sfide! Temerarie noi?
Ovviamente non abbiamo incontrato tutti gli uomini italiani di questo pianeta (oseremo dire “per fortuna”!), possiamo comunque fare già qualche conclusione sui nostri incontri… Dopo quasi tre anni in Italia, celo concedete no?

Ma allora, come sono gli uomini italiani?

famiglia e amici francesi

Presente di verità generale, l’uomo italiano è:

Archetipo del moro tenebroso, Barbuto e… Basso

Ma cosa state dicendo ragazze?

In primo luogo, sono spesso con i capelli castani (olé che scoop!), con la barba (perché è di moda ovunque e l’Italia non fa eccezione alla regole) e… Non sono molto alti! Oups, l’abbiamo detto! Dopo numerose discussioni con amiche di varie origini, constatiamo che gli uomini italiani, in media, sono bassi. Non tutti (state calmi!) ma molti uomini misurano attorno al metro settanta. Allora, se misurate 1m58 non sarà un “problema”, se si può definire problema tra l’altro, ma se misurate 1m72 e che vi piacciono gli uomini più alti di voi allora sarà più complicato. E in questo caso, si potrebbe anche pensare di espatriarsi in Norvegia! Però, non vederci qualcosa di negativo perché ognuno ha le sue preferenze e per fortuna ci vuole di tutto per fare un mondo! #filosofia

Elegante e alla moda, l’italiano si veste con stile

Un altro fatto saliente è Ô quanto sono attenti al loro aspetto fisico e al loro stile di abbigliamento. In tante imprese, il dress code è abbastanza rigoroso e impone l’abito con la cravatta (e immaginiamo un completo per le donne) allora all’uscita del lavoro, si può vedere una moltitudine di uomini capelli scuri con l’abito blu. Si, indossano l’abito blu. E dobbiamo riconoscere che hanno una certa classe.

L’italiano va in palestra, sport n°1 in Italia

Non curano solo il loro stile di abbigliamento ma vanno quasi tutti alla palestra. Tra l’altro, ci fa molto ridere perché quando chiediamo “che cosa fai come sport”, la risposta è “faccio palestra”. Allora, intendiamoci, non che la palestra non sia fare sport ed è anche una bella cosa prendere cura di se, però ci fa sempre sorridere questa risposta…Non c’è un equivalente in francese, bisogna andare nello specifico di quale sport svolgi. Però, ultimamente, lo dobbiamo dire, questa ossessione di allenarsi cosi tanto fa che alcuni diventano dei veri bodybuilders. E li, sinceramente, non ci attira particolarmente uomini con cosi tanti muscoli che non servono a niente.

Abbronzatissimo…del sedere

E quando pensiamo italiano alla spiaggia, pensiamo subito allo slip (costume da bagno) o bianco o rosso. E questo non è un cliché! Ok, non tutti gli italiani indossano lo slip da bagno MA una grande maggioranza si e il motivo che ci è stato detto è: l’abbronzatura. E la risposta che abbiamo ricevuta quando abbiamo fatto LA domande a questi signori: MA PERCHE METTI QUESTO? E la legenda racconta che più andiamo verso il Sud e più lo slip si restringe… Euh iniziamo a confonderci, scusate. Andremo a indagare meglio! Questo contrabilancia seriamente con l’eleganza dell’abito blu. Ma avete il merito di farci ridere.

Seduttore

Lasciatemi cantare

Le mille e una notte: la seduzione prima di tutto

Più che la palestra, le sopracciglia precisissime (si si, anche più delle nostre) o ancora lo slip da bagno, gli italiani sono conosciuti e riconosciuti per essere dei grandi seduttori. E ve lo confermiamo, è vero e 1000 volte vero! A l’uomo italiano piace sedurre in tutte le circostanze. E l’uomo si impegna per conquistarvi, diventa l’uomo perfetto che vi farà vivere una storia fuori del comune riempita d’amore e di felicità… No, ok, esageriamo ma ci vanno forte questi ragazzi! Durante il primo appuntamento, già, siete quasi assicurate di passare una buona serata anche se non è interessato. Siete anche assicurate di non pagare il vostro drink, perché lo vuole assolutamente pagare lui…Questo è un’altra storia.

Principe Azzuro e squadra nazionale

Siamo belle come la squadra nazionale

Se gli piacete e che vi piace (e già si inizia bene!) allora arrivate nella fase “luna di miele”, vuol dire che farà vedere il suo aspetto migliore durante qualche settimana. Farà le cose in grande, galantuomo, vi porterà a camminare di qua, di là, vi proporrà cene romantiche, messaggio dal mattino alla sera, super tattile… Vi sentite une principessa.Ma allo stesso tempo, trovate questo atteggiamento strano. E in effetti, questo modo di fare è abbastanza lontano delle nostre abitudine, almeno per noi, ragazze dell’Ovest della Francia. Non abbiamo incontrato tutti gli uomini francesi (e li ancora, per fortuna) ma abbastanza per renderci conto che la seduzione all’italiana è a un altro livello rispetto a quella francese. Ci piace paragonare la seduzione degli italiani alle canzone d’amore italiane… Siamo li! Però, ultimamente, una famosa canzone ha paragonato la bellezza della donna alla squadra nazionale di calcio del 2006… Allora per il romanticismo ripasseremo.

Ma se proprio vogliamo fare questo paragone, possiamo dire che siamo belle come la squadra nazionale francese del 2018 😉

Lato oscura dell’uomo italiamo

Round 2 ! Contraffazione di prodotto…Suspens

Ci frequentiamo: termine obsoleto in Francia

Allora non è per forza un male in se, però preferiamo prevenire le nostre amiche francesi, lo sballo è finito. E si, quel ragazzo che assomigliava all’uomo perfetto tranquillamente torna alla normale. Perché sono molto carini a trattarci come delle principesse e apprezziamo (diciamocelo con franchezza) però c’è una contraffazione di prodotto! E spesso, quest’uomo che muoveva mari e monti per sedurvi, che, da qualche settimana, anzi più mesi ti lasciava pensare che una relazione stabile si stava installando, finisce semplicemente per dire “non voglio niente di serio”. Oppure se sei “fortunata”, vuole una cosa seria ma si trasforma in un orso delle caverne a stare sul divano… A questo punto sei caduta a faccia in giù. La grande differenza per noi, francesi, è che in Italia siamo ancora al “ci frequentiamo”, termine che in Francia è diventato obsoleto. Non è solo “divertimento” ma non è neanche una relazione. Per dire tutta la verità, abbiamo capito che anche loro non sanno cosa vogliono! Quello che le nostre care amiche straniere devono tenere in mente è che se un italiano dice che vi state frequentando vuol dire “passo dei bei momenti con te ma non stiamo insieme e probabilmente non lo saremo mai”. In due parole: lasciate perdere.

Fidanzata: termine che vuol veramente dire fidanzata in Francia

Invece, se il maschio desidera una relazione allora diventi rapidamente la sua “fidanzata”, che in francese già ti fa venire l’ansia… In Francia, ci si fidanza quando si fa la proposta di matrimonio. Impossibile senza quello di essere chiamata la “fidanzata”. Perciò, tra la frequentazione e il fidanzamento, decisamente le tappe della formazione della coppia sono diverse rispetto alle nostre.

Mammone

Ce n’est pas l’homme qui prend la mer, c’est la mère qui prend l’homme

Canzone di Renaud “Dès que le vent soufflera”, leggermente modificata con il gioco di parole fra “mer” e “mère”
Non è l’uomo che prende il mare, è la madre che prende l’uomo… In italiano, non ha più tanto senso ma se capite il francese è un bel gioco di parole 😉

Non possiamo trattare l’argomento “uomo italiano” senza parlare della mamma! Chi dice relazione seria dice incontro con la famiglia. E la mamma è al cuore del cuore del cuore…[Abyssus abyssum invocat] L’italiano starà per sempre il piccolo bambino della mamma e si chiameranno tutti giorni a ogni momento. Ovviamente l’uomo negherà 😉 #Mammamia

Signorine, non essere troppo gelose!

Questi uomini italiani sono anche molto protettori e, a volte, anche troppo. Soprattutto all’inizio, si dimostrano “gentleman”, molto premuroso, diventi allora una piccola cosa fragile che bisogna aiutare e proteggere. Alcuni lo sono più, alcuni meno, dalla nostra esperienza, possiamo concludere che dipende più che altro da come sono stati educati e un po anche da che parte dell’Italia vengono. Ma un’altra caratteristica che non possiamo togliere a loro è la gelosia. Si, questi signori sono di natura gelosa e ancora una volta, si racconta che più vai al Sud e più è potenziata. Se stanno attenti alla signora che vogliono conquistare, al contrario la gelosia va a senso unico. Allora grazie di lasciargli in pace. #ironia

Inoltre, gli italiani e adesso possiamo inglobare la popolazione intera (uomini e donne) sono molto tattili. Quando ti parlano, spesso ti toccano il braccio, la spalla, la schiena, la gamba… All’inizio è un po sorprendente, però dopo un po capisci che non è solo “seduzione” e che sono cosi. Dobbiamo abituarci!

Diventa un po complicato a gestire quando state insieme a un ragazzo che si è coinvolto in una relazione (complimenti!) e che devi affrontare questo eccesso tattile con le altre. E anche se la gelosia non è il tuo primo difetto, credeteci che bisogna avere un po di self control quando vedete il vostro ragazzo abbracciare le sue amiche e altri contatti fisici mentre parlano, scherzano… (Aprite i vostri chakra, rilassatevi, andrà tutto bene!)

Per concludere, l’uomo italiano non è molto alto, ha la barba, è tattile, single o a metà, si vuole essere muscoloso, simpatico (si, non l’abbiamo detto ma alla fine sono anche simpatici!), seduttori e orgogliosi (ma meno di un gallo)!

“Allora, come sono questi italiani?”

I francesi adesso possono capire che alla domanda “come sono gli italiani” noi possiamo solo rispondere “sono italiani” perché devi proprio frequentarli per capire. Siamo state anche rassicurate sul fato che esistono delle francesi che hanno trovato l’amore con un italiano: allora la speranza c’è!

Se volete anche voi condividere la vostra esperienza, non esitate a scriverci! Può anche essere un’esperienza con francesi, cosi facciamo i paragoni 🙂

Ciccia&Cerva - Autore

Potrebbe piacerti anche

Commenta l'articolo

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this